menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito un 15enne a due passi dai Murazzi, traffico in tilt in corso Vittorio

L'incidente è avvenuto alle 22.30, all'incrocio con corso Cairoli, ma all'una passata la carreggiata centrale di corso Vittorio Emanuele, in direzione della stazione di Porta Nuova, era ancora chiusa al traffico

Un grave incidente stradale si è verificato nella tarda serata di ieri, venerdì 12 giugno, intorno alle 22.30. Un ragazzino di 15 anni è stato investito in corso Vittorio Emanuele II, nei pressi dell’incrocio con corso Cairoli, da una Fiat Panda guidata da un giovane che stava procedendo in direzione della stazione di Porta Nuova.

Un impatto tanto violento da danneggiare il cofano della vettura e infrangere il parabrezza anteriore. Il ragazzo alla guida dell’auto si è subito fermato e ha atteso l’arrivo sia dell’ambulanza che della polizia municipale. Il quindicenne è stato trasportato al pronto soccorso con codice giallo a causa di diverse lesioni in più parti del corpo. Non sarebbe in pericolo di vita. Con la vittima dell’incidente c’era una sua amica, anche lei andata verso l’ospedale.

A causa dell’incidente stradale la carreggiata centrale di corso Vittorio Emanuele II è rimasta chiusa al traffico ben oltre l’una di notte, cosa che ha causato non pochi disagi, in particolare al tram della linea 9 rimasto fermo per ore. Sul posto, come detto prima, è intervenuta la municipale con diversi agenti della squadra infortunistica per la ricostruzione della dinamica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento