Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Forse colpa di una precedenza mancata e dell'alta velocità

Si è rischiata la tragedia nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 gennaio, in centro a Torino. Intorno a mezzanotte e mezza, in via San Massimo, all'angolo con via Giolitti una Fiat Panda e un veicolo Car To Go si sono pericolosamente scontrati. La Panda, su cui viaggiavano due ragazze poco più che ventenni, si è ribaltata su un fianco.

Sul luogo dell'incidente, oltre alla polizia municipale e al 118, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarre le giovani: l'intervento è durato circa mezz'ora e successivamente le ragazze sono state trasportate in ambulanza in ospedale. 

E' andata meglio alla conducente dell'auto a noleggio che non è rimasta ferita in maniera seria. Sul posto sono giunti quasi immediatamente e disperati i genitori di una delle due ragazze: il papà, quando ha saputo che la figlia era viva, ha abbracciato riconoscente il vigile del fuoco che l'ha salvata. 

Si indaga sulla dinamica dell'incidente: probabilmente è colpa di una precedenza non data, ma non si esclude l'eccessiva velocità di uno dei due veicoli. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento