Addio a Rosario, il suonatore di ciaramella che allietava il Natale di tutti

Morto nell'incidente stradale

Rosario Tropiano nella sua Santa Caterina dello Ionio

La comunità caterisana, ossia degli originari di Santa Caterina dello Ionio (Catanzaro), piange Rosario Tropiano, 58enne di Grugliasco morto giovedì 12 luglio 2018 nell'incidente stradale avvenuto sulla provinciale 6 a Piossasco.

Di mestiere faceva l'autista ma era conosciuto soprattutto per il suo impegno associativo in iniziative di solidarietà in città e nei comuni della provincia. Partecipava ai presepi viventi dell'associazione Gente alla Mano come suonatore di ciaramella, mentre il suo fratello gemello suona la zampogna.

Con gli stessi strumenti i due allietavano da anni numerose manifestazioni natalizie.

Era molto legato al suo paese d'origine e ogni volta che poteva tornava per rinsaldare le vecchie amicizie che aveva lasciato lì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lascia la moglie Rosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Auto sorpassa un tram, se ne trova un altro davanti e resta incastrata: linee deviate

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

  • Perde il controllo dell'auto che si ribalta a lato della carreggiata: grave il conducente

Torna su
TorinoToday è in caricamento