Tutto il paese piange Roberto: lascia un bambino di sei anni

Morto nell'incidente

Roberto Milanello aveva 38 anni. Lascia un figlio di sei anni

Una tragedia ha sconvolto La Loggia nella giornata di ieri, mercoledì 30 agosto 2017: la morte di Roberto Milanello, 38 anni, rimasto coinvolto otto giorni prima in un incidente stradale a Nichelino.

Le ferite che ha riportato nello scontro si sono rivelate fatali e lo hanno consumato giorno dopo giorno all'ospedale Cto di Torino, dove era ricoverato.

L'uomo lascia un figlio di appena sei anni. Chi lo conosce racconta della sua passione per la musica rock (suonava il basso e amava Pink Floyd e Black Sabbath), per le moto e anche per il ciclismo, ma in generale per tutto lo sport.

La sua morte, oltre che a lasciare sconvolti tutti coloro che lo conoscevano, ha aggravato anche il quadro giudiziario per la conducente della Lancia Ypsilon con cui si è scontrata la sua moto. Ora la donna rischia l'accusa di omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento