menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rino Riceli aveva 44 anni e abitava a Torre Pellice

Rino Riceli aveva 44 anni e abitava a Torre Pellice

I colleghi cantonieri piangono Rino Riceli, che era stato assunto da poco

Morto investito con un collega

C'è commozione tra i colleghi del circolo dei cantonieri della Città Metropolitana di Pinerolo per la scomparsa di Rino Riceli, 44enne di Torre Pellice morto insieme al collega Massimiliano Ferrero nel terribile incidente avvenuto mercoledì 3 marzo 2021 in stradale Poirino a Pinerolo.

Riceli era entrato nel gruppo dei cantonieri nel settembre 2019: faceva parte di un gruppo di 12 neoassunti dall'ente dopo un'altra tragedia identica a quella in cui ha perso la vita, quella avvenuta nel febbraio precedente a Villareggia.

"Era molto ligio al suo lavoro e molto aperto con i colleghi - racconta chi lo ha conosciuto da vicino -. Aveva dovuto imparare in fretta ma si era integrato stupendamente. Durante le estati dava anche una mano ai colleghi del circolo di Perosa Argentina nella manutenzione del verde".

Riceli era separato ed era tornato a vivere con la madre. Lascia anche un figlio di 14 anni. Era un amante della musica napoletana e pop in generale e anche dei motori, in particolare delle Lancia da rally. Amava anche i personaggi dei cartoni animati anni '70.

I funerali sono stati fissati per domani. giovedì 11 marzo. Il Comune di Pinerolo ha proclamato il lutto cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento