Perde il controllo dell'auto a causa dell'asfalto bagnato, muore 34enne

Quando i vigili del fuoco intervenuti sul posto l'hanno estratto dalle lamiere, l'uomo era già morto. A provocare lo schianto la troppa velocità e l'asfalto bagnato

E' morto sul colpo Omar Varsalona, un commerciante di Fiano, rimasto coinvolto in un incidente stradale la scorsa notte. Lo schianto è avvenuto sulla strada provinciale 1, a Robassomero.

Sul posto è intervenuta la polizia stradale ed i vigili del fuoco. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli agenti, l'uomo , 34 anni, a bordo della sua Mercedes Clk, avrebbe perso il controllo forse per l'eccessiva velocità e per l'asfalto bagnato. Il veicolo dapprima ha battuto posteriormente contro un muretto, successivamente si è ribaltato accartocciandosi.

Quando i vigili del fuoco lo hanno estratto dalle lamiere, l'uomo era già morto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento