Incidenti stradali

Blocco dei tir: investito mortalmente manifestante ad Asti

All'alba di questa mattina un autotrasportatore è stato investito mortalmente da un tir tedesco sulla strada statale 10 di Asti. La vittima è Massimo Crepaldi, un camionista di Asti di 46 anni, mentre l'investitrice è una donna tedesca

Intorno alle 5 di questa notte sulla strada statale 10 di Asti è stato investito mortalmente un autotrasportatore che partecipava allo sciopero dei tir. La vittima è Massimo Crepaldi, un camionista astigiano di 46 anni. A investirlo, invece, sarebbe stata una donna di nazionalità tedesca, che non partecipava alla manifestazione, ma stava tentando di aprirsi un varco tra i mezzi.

L'investitrice, un'autista tedesca, è stata arrestata per omicidio colposo. La donna è stata sentita per quasi due ore dal procuratore capo Vitari e dal sostituto Vincenzo Paone. Al vaglio degli inquirenti, tuttavia, c'é l'ipotesi dell'eventuale dolo a carico della camionista tedesca. Intanto c'è la testimonianza di un manifestante che lascia parecchi dubbi su come sia andata effettivamente la vicenda. "Incidente? Mah, diciamo incidente.... Ero lì 'stanotte - sono le poche parole che dice, uscendo a passo spedito dagli uffici giudiziari - eravamo una trentina, poi e' successo quel che è successo. Conoscevo bene Crepaldi, non ho voglia di dire altro".(Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco dei tir: investito mortalmente manifestante ad Asti

TorinoToday è in caricamento