Incidenti stradali Via Rondissone, 2

Schiacciato contro il muro dall'auto del cognato mentre dorme in cortile, morto

Tragedia in frazione Casale di Mazzé. Lino Schizzerotto, 77 anni, è stato trasportato al Cto in elisoccorso, ma non c'è stato nulla da fare

Il complesso di ville di frazione Casale di Mazzè dove è avvenuta la tragedia

Un pensionato di 77 anni, Lino Schizzerotto, residente in via Rondissone 2 in frazione Casale di Mazzé, è morto lo scorso martedì 9 maggio 2017 all'ospedale Cto di Torino per i traumi conseguenti a un incidente avvenuto la domenica precedente nel cortile della casa del figlio, che è vicina alla sua.

Quel pomeriggio l'anziano era addormentato su una panchina quando è sopraggiunta la Fiat Panda condotta dal cognato che, facendo manovra per uscire dal cortile, lo ha schiacciato contro il muro di recinzione della casa.

Non è ancora chiaro se si sia trattato di un malore o di una distrazione del conducente, rimasto ferito in modo lieve, che è sceso dall'auto e ha chiamato disperatamente i familiari e i soccorsi.

Schizzerotto è stato poi trasportato in elisoccorso all'ospedale, dove le sue condizioni sono state giudicate subito critiche dai medici. Il politrauma che ha riportato lo ha ucciso dopo due giorni. I funerali si sono svolti venerdì nella chiesa di Tonengo di Mazzé. Lascia i due figli Giuseppe e Carlo, i nipoti Davide e lvano e la sorella Gisella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiacciato contro il muro dall'auto del cognato mentre dorme in cortile, morto

TorinoToday è in caricamento