Domenica, 16 Maggio 2021
Incidenti stradali

Coinvolto in un incidente stradale viene dimesso dall'ospedale: muore tre giorni dopo

La procura ha aperto un'inchiesta

L'ospedale di Cuorgné, dove era stato trasportato Giuseppe Panella

Giuseppe Panella, 71enne di Castellamonte, è morto lo scorso 4 agosto 2018 all'ospedale di Ivrea. Tre giorni prima era rimasto coinvolto in un incidente stradale ed era stato trasportato all'ospedale di Cuorgné in codice verde e dimesso.

Sulla vicenda la procura di Ivrea (pm Alessandro Gallo) ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di omicidio stradale contro ignoti. Nel pomeriggio di ieri, giovedì 16 agosto, è stata eseguita l'autopsia sul corpo, commissionata al medico legale Mario Apostol.

L'incidente

L'1 agosto Panella era rimasto in panne con la sua Fiat Punto in località Sant'Antonio, sulla provinciale per Ozegna. Era sceso per aprire il cofano quando una Ford Fiesta era arrivata senza riuscire a fermarsi e aveva tamponato il veicolo, in modo però non eccessivamente violento. Panella era caduto a terra, ma le conseguenze non erano sembrate particolarmente gravi. L'incidente era stato rilevato dalla polizia locale di Castellamonte.

Si valutano responsabilità dell'automobilista e dei medici

Adesso la procura dovrà valutare diversi aspetti. In primo luogo, quali siano state le lesioni provocate dall'impatto (e, in questo caso, quale sia stata la responsabilità del conducente della Fiesta). In secondo luogo, perché l'uomo sia stato dimesso immediatamente dal pronto soccorso dell'ospedale di Cuorgné e se il caso clinico sia stato in qualche modo sottovalutato dai medici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coinvolto in un incidente stradale viene dimesso dall'ospedale: muore tre giorni dopo

TorinoToday è in caricamento