Burolo piange Gianfranco Righi: era considerato lo scopritore di Geronimo Stilton

Il 75enne manager della Mondadori (ora in pensione) è morto nell'incidente stradale di lunedì a Ivrea. Era noto anche per avere donato numerosi libri alla biblioteca del suo paese

Gianfranco Righi aveva 75 anni

Era considerato da tutti lo scopritore italiano della collana per bambini Geronimo Stilton, il topolino che veste i panni di giornalista. Era stato lui, infatti, a intuire le potenzialità e promuovere il lancio della collana di libri di grande successo creati da Elisabetta Dami.

Gianfranco Righi, 75 anni, dirigente della Mondadori in pensione residente a Burolo, è la vittima dell'incidente avvenuto nella mattinata di ieri, lunedì 26 giugno 2017, in via Jervis angolo corso Nigra a Ivrea, a bordo della sua moto Harley Davidson.

Prima di approdare alla casa editrice del gruppo Fininvest (dove è stato in servizio dal 1990 al 2008) aveva lavorato alla Olivetti come capo del personale. Nel paese in cui abita era noto, oltre che per la grande cultura, anche per la generosità: aveva donato un gran numero di volumi alla biblioteca cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento