Addio a Gianfranco, decoratore e tuttofare. Lascia moglie e figlie. "Un bravo padre di famiglia"

Morto nell'incidente in scooter

Gianfranco Pavera col suo inseparabile scooter T-Max

Ancora non è chiaro che cosa sia accaduto il pomeriggio di giovedì 2 luglio 2020, quando Gianfranco Pavera, 52enne decoratore, muratore e piastrellista (in realtà i colleghi lo ricordano come un tuttofare nei lavori artigianali) di Beinasco è morto in un incidente alla rotonda del centro commerciale MondoJuve di Nichelino, mentre stava viaggiando sul suo scooter T-Max che per lui era un compagno inseparabile. E forse anche per avere qualche risposta, attendendo l'autopsia, i funerali non sono ancora stati fissati.

Quel che è certo è che in questi giorni lo stanno piangendo in tanti, naturalmente a partire dalla moglie e dalle due figlie, ma anche numerosi amici e compagni di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non alzava mai il gomito ed è stato un padre esemplare. Una bella persona", dice uno di loro. "Lo conoscevo da quarant'anni. È una tragedia. Stravedeva soltanto per due cose: la sua famiglia e il suo T-Max". "Hai lasciato un vuoto per la persona che eri e che sarai sempre nei nostri cuori, seria, professionale e un buon padre di famiglia", aggiunge un terzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento