Giovedì, 23 Settembre 2021
Incidenti stradali

Agricoltore brucia lo stop e perde la vita nel cuneese

Francesco Supertino, un agricoltore di 89 anni di Roata Chiusani, è morto sulla strada provinciale che collega Centallo a Montanera nei pressi di San Biagio

Un agricoltore di 89 anni, Francesco Supertino, di Roata Chiusani (Cuneo), è morto sulla strada provinciale che collega Centallo a Montanera nei pressi di San Biagio. Secondo i rilievi effettuati dai carabinieri, l'anziano agricoltore, a bordo dell'auto della moglie, si sarebbe immesso sulla provinciale senza rispettare lo stop.


L'agricoltore è finito contro un camion che stava sopraggiungendo, condotto da un giovane di 22 anni di Chiusa Pesio. Supertino è morto sul colpo e per estrarne il corpo i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltore brucia lo stop e perde la vita nel cuneese

TorinoToday è in caricamento