La tragedia di Fabio, morto tornando a casa dopo una visita medica: lascia i genitori e il fratello

Stava diventando amministratore condominiale

Fabio Schifano aveva soltanto 27 anni

Fabio Schifano, il ragazzo di 27 anni di Piossasco morto la sera di sabato 4 maggio 2019 nell'incidente avvenuto sulla provinciale 6, non distante da casa sua (abitava in via Battisti), era diplomato in ragioneria e lavorava nello studio di amministratore di condominio del fratello. Aveva appena ottenuto il patentino per potere svolgere questa professione.

A casa ad aspettarlo c'erano il papà Onofrio e la madre Rosa Maria, che si sono poi precipitati sul luogo della tragedia, le cui cause restano ancora da accertare. Il ragazzo, infatti, era appena uscito dall'ospedale San Luigi di Orbassano dove si era recato a fare una visita medica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento