Venerdì, 14 Maggio 2021
Incidenti stradali

Non si ferma all'alt dei carabinieri, cade in un dirupo e muore

La vittima è un 52enne residente a Torino e da poco domiciliato a Vogogna. Il fatto è successo in valle Bognanco, nel Verbano

Immagine di repertorio

Non si è fermato all’alt dei carabinieri ed è morto dopo essere precipitato da un dirupo.

La vittima è un 52enne residente a Torino e da poco domiciliato a Vogogna. Il fatto è successo in valle Bognanco, nel Verbano.

L’uomo si trovava in sella a uno scooter quando ha attirato l’attenzione di un militare fuori servizio che stava rincasando. Il torinese, infatti, stava viaggiando con una bicicletta in spalla. Particolare che non poteva certo sfuggire ai carabinieri.

All’alt, intimatogli, il 52enne ha abbandonato scooter e bici per tentare la fuga a piedi attraverso una vecchia mulattiera. Per cause ancora da accerta l’uomo è precipitato in un dirupo, perdendo la vita. La salma è stata recuperata dal soccorso alpino di Bognanco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt dei carabinieri, cade in un dirupo e muore

TorinoToday è in caricamento