Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali San Donato / Corso Mortara

Ubriaco investe tre pedoni e ne uccide uno: tragedia all'uscita del concerto

Christian Ascolese è la giovane vittima dell'incidente avvenuta all'uscita del sottopasso di corso Mortara. A ucciderlo un coetaneo ubriaco a bordo di una Bmw che ha rischiato il linciaggio

Una tragedia che si poteva evitare, invece per colpa dell'alcol ora un ragazzo di 24 anni non c'è più. Christian Ascolese, classe 1989, residente ad Ivrea ma nato a Brescia, è stato investito nella notte in corso Mortara a Torino insieme a due altri ragazzi, un maschio e una femmina di 18 e 19 anni. A causare l'incidente un coetaneo di Christian, di origine moldava, risultato positivo all'alcol test.

Il dramma si è consumato all'imbocco del sottopasso che unisce corso Mortara con corso Brescia e corso Potenza. Era da poco finito il Kappa Future Festival, l'evento di musica elettronica che porta a Torino molti giovani anche da altre regioni, quando la Bmw nera è sbucata dal tunnel ad alta velocità, ha provato a superare le auto che rallentavano per l'avvicinarsi della rotonda, ma quando ha fatto manovra sulla destra è salito sul marciapiede e ha travolto i tre giovani.

Christian Ascolese è deceduto all'impatto con l'auto. Il ventiquattrenne è stato preso in pieno dalla vettura ed è stato scaraventato a qualche metro di distanza. Feriti anche gli altri due ragazzi, trasportati al pronto soccorso del vicino ospedale Maria Vittoria: non sarebbero in gravi condizioni.

Il moldavo al volante della Bmw - e la ragazza in auto con lui - è stato fermato subito dai passanti. L'intervento della Polizia municipale gli ha evitato il linciaggio di chi aveva appena assistito a quella scena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco investe tre pedoni e ne uccide uno: tragedia all'uscita del concerto

TorinoToday è in caricamento