Incidenti stradali San Salvario

Lutto nel mondo della musica: morto il produttore delle star italiane

Carlo Ubaldo Rossi è stato travolto da un'autovettura mentre stava viaggiando a bordo della sua motocicletta. L'incidente è stato fatale. Ci lascia così uno dei produttori italiani che ha avuto più successo. Memorabili le sue collaborazioni

Lutto nel mondo della musica. Da poche ore si è spento il produttore musicale Carlo Ubaldo Rossi, vittima di un incidente stradale sulla collina torinese, a Revigliasco. Divenuto noto per le sue collaborazioni con cantanti come Liguabue, Jovanotti, Subsonica, Gianna Nannini, 883 e tanti altri, Rossi viveva nel capoluogo piemontese dal 1987 quando decise di aprire lo studio di registrazione Transeuropa Recording Studio.

Carlo Ubaldo Rossi è morto a 56 anni. Solo due giorni fa aveva partecipato al memorial per Gigi Restagno, musicista scomparso prematuramente nel 1997. Tornando a casa ha trovato lo stesso destino. Era in sella alla sua motocicletta quando una Fiat Punto, guidata da un diciannovenne di Pecetto, lo ha travolto giungendo da una strada secondaria. Inutile la corsa dell'ambulanza, le condizioni dell'artista si sono dimostrate essere fin da subito disperate.

Ecco come i cantanti che con lui hanno lavorato lo ricordano:

GiannaNannini-2

I Subsonica:

Oggi credere davvero che Carlo Rossi, scomparso nel pomeriggio a causa di un tragico incidente stradale, non ci sia più, continua ad essere impensabile. Conosciamo Carlo, come Subsonica, da sempre, da quando abbiamo mosso i primi passi.  Gli abbiamo affidato alcuni mix dei primi album, anche per sentire vicina la forza del suo incoraggiamento. Io personalmente da 15 anni prima. In poche parole è stata la persona che ha avuto voglia e pazienza di insegnarmi tutto quello che mi è stato utile per sapere fare quello che so fare oggi.  Lo ha fatto con me, lo ha fatto con tantissimi altri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo della musica: morto il produttore delle star italiane

TorinoToday è in caricamento