rotate-mobile
Incidenti stradali Beinasco

Addio ad Andrei, il ragazzo che aveva la boxe nel cuore

Morto nell'incidente

Andrei Britcari, il ragazzo moldavo residente a Beinasco morto a soli 27 anni la notte di sabato 1 giugno nell'incidente avvenuto in piazza Sabotino, era venuto in Italia diversi anni fa in cerca di fortuna e aveva cercato di sfondare soprattutto nel mondo della boxe. È stato tesserato a lungo dalla Boxe Grugliasco, dove tutti lo ricordano come un giovane rispettoso, amante dei valori dello sport e istruito.

Amava anche la fotografia. Abitava a Beinasco e vendeva auto.

La sua grande passione restava la boxe. Non aveva mai smesso di allenarsi, anche quando aveva capito che non sarebbe diventato un campione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio ad Andrei, il ragazzo che aveva la boxe nel cuore

TorinoToday è in caricamento