Addio ad Aldo, lo storico falegname amato da tutta la comunità

Morto nell'incidente vicino casa

Aldo Ajnardi aveva 71 anni: era lo storico falegname di Meana di Susa

Era lo storico falegname di Meana di Susa, conosciuto e benvoluto da tutti. Ora lo piange tutto il paese.

Aldo Ajnardi è morto a 71 anni la sera di martedì 13 marzo 2018 a pochi passi da casa, in via Colle delle Finestre, schiantandosi contro un muro con la sua Renault Clio. Probabilmente è stato colpito da un malore al volante, anche se solo l'autopsia potrà stabilirlo con certezza.

Lascia i due figli adulti Laura, vicesindaca di Meana, e Dario, oltre a un cane che amava moltissimo. La moglie Wilma, invece, se n'è andata per sempre qualche anno fa, anche lei ricordata con affetto da tutti poiché era la titolare di un negozio di alimentari nella zona della Grangia. Sui social networks chi ha conosciuto la famiglia si augura che la coppia adesso possa essersi ricongiunta.

Nella zona sono tanti ad avere accolto in casa il signor Aldo, chi per farsi aggiustare il letto, chi per farsi fare una scala e chi una porta.

Ajnardi era anche attivissimo proprio sui social networks dove ora viene pianto. Su Facebook, ad esempio, aveva diversi profili e numerosi amici.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento