rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Incidenti stradali Castellamonte

Aba Eloi, operaio che si era costruito una vita e una famiglia: lascia moglie e due figlie

Morto nell'incidente stradale

Si chiamava Aba Eloi Koki, aveva 48 anni, lavorava come operaio alla Samet di Torino, un'azienda specializzata in impiantistica di vari tipi, era sposato e aveva due figlie di 11 e 12 anni.

L'uomo è l'ivoriano rimasto vittima del terribile incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 21 maggio 2018 sulla provinciale Castellamonte-Ozegna.

Era in Italia da 28 anni e abitava in Canavese da 14, prima a Pont Canavese e poi a Castellamonte, dove si era stabilito con la famiglia. Per migliorare la sua posizione lavorativa aveva frequentato diversi corsi di aggiornamento e apprendistato.

Era un fervente cristiano ed era appassionato di calcio, tifoso della Lazio.

Adesso, la tragedia che lascia il nucleo familiare nello sconforto. A piangerlo è anche l'Aip, l'associazione che riunisce gli ivoriani emigrati in Piemonte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aba Eloi, operaio che si era costruito una vita e una famiglia: lascia moglie e due figlie

TorinoToday è in caricamento