menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente di corso Allamano

L'incidente di corso Allamano

Tragico incidente in corso Allamano, auto impazzita investe e uccide un pedone

La vittima, un 40enne nordafricano, si trovava sulle strisce pedonali quando un folle lo ha colpito in pieno. Sul posto municipale e carabinieri

Un tragico incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio, venerdì 7 luglio 2017, intorno alle ore 15, a Grugliasco, in corso Allamano angolo via Crea.

Un uomo di nazionalità egiziana, Jawad Mjdawi di 40 anni, e in Italia da 19 anni, ha perso la vita dopo essere stato investito da un’auto pirata, una Opel Meriva di colore nero.

Pare che l'uomo stesse mendicando al semaforo in corso Allamano, in direzione del complesso scolastico, quando la macchina impazzita, diretta verso Torino (forse cercando di svoltare a sinistra in via Crea), lo ha colpito in pieno sulle strisce pedonali.

Urtando, in un secondo tempo, anche una Lancia Ypsilon che transitava in quell’incrocio. Il conducente della Opel non solo non si è fermato ma ha proseguito la sua corsa urtando altre auto lungo corso Allamano. Prima di finire la sua folle corsa contro altri veicoli. In quel momento il conducente è stato circondato da alcuni cittadini inferociti.

Sul posto la polizia municipale di Grugliasco e i carabinieri, che hanno denunciato il conducente della Meriva, un 46enne italiano residente a Grugliasco, per omicidio stradale. L'uomo è risultato negativo all'alcotest, mentre per il test della droga bisognerà attendere qualche giorno.

La vittima, che lavorava saltuariamente per una cooperativa, lascia la moglie e due figli, che attualmente si trovano in Marocco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento