Domenica, 26 Settembre 2021
Incidenti stradali Chivasso

Tamponati da un'auto pirata perdono la vita due coniugi di Saluggia

Due coniugi sono morti ieri sera nel vercellese in un incidente stradale causato da un'auto-pirata che dopo l'impatto ha proseguito la sua corsa. Il conducente, un giovane di 27 anni, è stato rintracciato dai carabinieri

Marito e moglie hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto ieri sera nel vercellese. Due coniugi sono morti a causa di un impatto violento con un'auto pirata che dopo lo scontro ha proseguito la sua corsa. Il conducente, un giovane di 27 anni, è stato rintracciato dai carabinieri nella sua abitazione ed è risultato positivo all'etilometro.

Le vittime dell'incidente sono Anselmino Ferdinando, 49 anni e la moglie Luigina Decaroli, 51 anni, residenti a Saluggia. Da una prima ricostruzione, i due coniugi, mentre intorno a mezzanotte stavano percorrevano la strada provinciale 29, venivano violentemente tamponati da un auto. Nell'impatto la donna moriva sul colpo mentre il marito decedeva poco dopo il ricovero all'Ospedale di Chivasso.

Le indagini, avviate dai Carabinieri di Livorno Ferraris, hanno portato ad individuare l'automobile verosimilmente coinvolta nel sinistro, una Seat Leon, e di rintracciarla nel cortile dell'abitazione di Saluggia dove risiede il proprietario, M.F. di 27 anni. Il giovane, sottoposto al test etilometrico, è risultato positivo. E' stato arrestato per omicidio colposo plurimo e omissione di soccorso.


(Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponati da un'auto pirata perdono la vita due coniugi di Saluggia

TorinoToday è in caricamento