menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basta incidenti, messo in sicurezza l'incrocio killer di corso Vercelli

Quasi ultimati i lavori in corso Vercelli e corso Giulio Cesare. Realizzato un attraversamento pedonale rialzato e diminuite le corsie da tre a due

I lavori non sono ancora terminati del tutto ma tra corso Vercelli e corso Giulio Cesare, in corrispondenza della rotatoria che si trova di fronte all’autostrada Torino – Milano, si possono già vedere i primi risultati del cantiere voluto dal Comune di Torino. L’assessorato alla Viabilità, dopo le richieste dei residenti del quartiere, ha provveduto alla collocazione di un attraversamento pedonale rialzato, opportunamente segnalato, di new jersey bianco e rossi, a delimitare le corsie, e di un sistema d’illuminazione potenziato.

Lavori iniziati un mese fa per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale killer dove il 21 febbraio di un anno fa perse la vita la 23enne Sara, investita da un pirata della strada. Quel passaggio, oggi, non c’è più. “Lo abbiamo fatto rimuovere perché si erano verificati troppi sinistri” hanno dichiarato la presidente della circoscrizione Sei Nadia Conticelli e il coordinatore all’Urbanistica Fabrizio Genco.

Le corsie nei pressi della rotonda sono passate da tre a due. Le strisce pedonali, invece, hanno traslocato in prossimità della rotonda dove è stato creato un nuovo passaggio ad hoc, rialzato quel tanto che basta da costringere le auto che si immettono nel corso a rallentare. Rinnovata la segnaletica orizzontale e verticale. Modificati i marciapiedi in modo da garantire più sicurezza ai pedoni. “Siamo soddisfatti per aver messo in sicurezza un incrocio pericoloso come quello di corso Vercelli” ha concluso l’assessore ai Trasporti della Città Claudio Lubatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento