Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

Era andato in testacoda

Gli agenti della polizia stradale sul luogo dell'incidente

Incidente sulla tangenziale nord di Torino (Km 0+600) intorno alle 19 di martedì 14 gennaio nel territorio del comune di Rivoli, in direzione Torino. Giuseppe Vellone di 69 anni, residente a Villar Dora, è morto. L'uomo era alla guida di una Lancia Ypsilon e con lui in auto viaggiava anche la moglie rimasta illesa.

Il conducente di una Fiat Punto è stato trasportato all'ospedale di Rivoli. L'uomo, un 50enne di Torino, è sotto shock per quanto accaduto. È stato poi denunciato per omicidio stradale.

La dinamica dell'incidente

La Lancia Ypsilon è ferma in terza corsia, posizionata nel senso contrario a quello di marcia (era andata in testacoda), quando viene urtata da una Hyundai Santa Fe che si ferma quasi subito. Poco istanti dopo il conducente della Ypsilon scende dal veicolo e viene travolto dalla Fiat Punto che lo investe e lo trascina per oltre 50 metri.

Sul posto il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia stradale di Torino che dovranno ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto oltre agli ausiliari dell'Ativa. L'autostrada è rimasta chiusa per oltre due ore nel tratto interessato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento