Ragazzo perde il controllo dell'auto che sbatte contro più pali: morta donna

La tragedia

Quel che resta della Fiat Bravo su cui viaggiava Antonella Crestetto

Una donna di 42 anni residente a Castellamonte, Antonella Crestetto, è morta nella notte in un incidente stradale avvenuto in via Chiuminatto, nel centro di Cintano.

Si trovava seduta di fianco a un italiano di 26 anni residente anche lui a Castellamonte, che era alla guida di una Fiat Bravo. I due stavano tornando da un raduno degli alpini tenutosi a Castelnuovo Nigra.

Intorno alle 2, per cause ancora da accertare, il giovane ha perso il controllo del veicolo che è rimbalzato da una parte all'altra della carreggiata, urtando alcuni pali di cemento.

Per la donna non c'è stato nulla da fare. E' morta sul colpo e i soccorsi dei sanitari del 118 si sono rivelati inutili. Il ragazzo, invece, è stato trasportato in ospedale.

Sulla dinamica dell'incidente sono in corso le indagini dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento