Lunedì, 25 Ottobre 2021
Incidenti stradali Nizza Millefonti / Corso Bramante

Stop alle polemiche, in corso Bramante arriva la freccia per la svolta

Il Comune di Torino e la circoscrizione Nove hanno accontentato le richieste dei residenti e dell'associazione di biker "3 merli sotto shock"

Hanno lottato per anni per la sicurezza di quell’incrocio e finalmente, dopo presidi e raccolte firme, sono riusciti ad ottenere l’inizio dei lavori, cancellando in una mattinata polemiche e incidenti. Il Comune di Torino ha dato il via libera per la messa in sicurezza dell’incrocio killer tra via Giordano Bruno e corso Bramante, nel quartiere Lingotto. Iren ha preso in carico la realizzazio­ne del nuovo impianto che, attraverso la società Iride Servizi, porterà l’attesa freccia per la svolta a sinistra. Sia sull’asfalto, sotto forma di segnaletica orizzontale, sia sull’impianto semaforico.

Soddisfazione da parte del vicepresidente e coordinatore alla Viabilità della circoscrizione Nove Massimiliano Miano. “Si tratta di una revisione semaforica utile per la prevenzione e la sicurezza stradale - dichiara Miano -. Il sistema entrerà in funzione con un anticipo di due settimane, la freccia di svolta sarà temporizzata a seconda del traffico e degli orari di punta”.

Una gran vittoria anche per l’associazione di biker “3merli sotto shock”. “I nostri flash mob hanno convinto l’amministrazione – dichiara il presidente Nico Marinelli -. Sulla nostra mappa abbiamo un incrocio pericoloso in meno. Un traguardo davvero significativo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alle polemiche, in corso Bramante arriva la freccia per la svolta

TorinoToday è in caricamento