Auto travolge due donne sulle strisce pedonali: morta la zia, nipote gravissima

Altre due in ospedale

L'auto protagonista dell'incidente di via Jervis a Ivrea

Tragedia nella serata di oggi, sabato 8 febbraio 2020, in via Jervis a Ivrea, vicino alla sede Vodafone, dove una Fiat Croma station wagon ha investito due donne, zia e nipote. La prima, Maria Nappo di 73 anni, residente a Banchette, è morta prima del trasporto in ospedale. L'altra, 39 anni, è stata trasportata all'ospedale di Ivrea in condizioni gravissime. Entrambe stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali.

Nello stesso ospedale sono finite la conducente dell'auto, in stato di choc, e un'altra donna che si è sentita male nel corso dei soccorsi.

Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, sono intervenuti anche la polizia e i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Maestra licenziata per il video hard, la lettera di 200 giornaliste: "Grazie per aver denunciato: la vittima sei tu"

Torna su
TorinoToday è in caricamento