Schiacciata da un camion mentre prende il sole in spiaggia: turista torinese gravissima

Mezzo era stato parcheggiato

Varazze (immagine di repertorio)

Una 59enne italiana di Ivrea è condizioni molto gravi all'ospedale San Paolo di Savona dopo un incidente avvenuto venerdì 5 giugno 2020 su una spiaggia libera di Varazze, dove si era recata a passare qualche giorno di vacanza.

È stata schiacciata dalle ruote di un camioncino guidato poco prima dal titolare di uno stabilimento balneare adiacente che era stato parcheggiato dopo una manovra per scaricare alcuni oggetti su uno scivolo.

La donna si trovava stesa su un asciugamano per prendere il sole quando il mezzo, privo di guidatore, le è passato sopra. I suoi nipotini, che erano con lei in spiaggia, erano sulla battigia per fare il bagno e quindi non si sono accorti di niente.

Inizialmente le condizioni della ferita non sembravano gravi, ma sono precipitate col passare dei giorni. È già stata sottoposta a due interventi chirurgici ma le lesioni interne sono lontane dall'essere superate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta condotta dal pm Marco Cirigliano della procura di Savona. L'ipotesi più probabile è che il freno a mano del mezzo abbia ceduto o non sia stato inserito. Per ora è stata sospesa la patente al titolare dello stabilimento balneare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento