Travolta da un'auto mentre attraversa la strada, muore poco dopo

Non è chiaro se sulle strisce

immagine di repertorio

Tragedia nel pomeriggio di ieri, giovedì 12 marzo 2020, in via Torino a Ivrea. Una 96enne, Savina Vallino, è stata investita da una Toyota Yaris all'altezza del civico 108, vicino all'incrocio con via Verdi, vicino alla sua abitazione, ed è morta poco dopo per le ferite riportate.

Al volante della vettura c'era un 41enne che è stato denunciato per omicidio stradale dalla polizia locale, che ha rilevato l'incidente. Si sta ancora valutando se l'anziana abbia attraversato sulle strisce pedonali o meno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il traffico è stato interrotto a lungo allo scopo di permettere prima i soccorsi e poi la rimozione del corpo della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

  • Elezioni comunali a Venaria Reale: sarà ballottaggio tra Giulivi e Schillaci

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento