Attraversa la piazza e viene investito da un tir: salvo per miracolo (ma in ospedale)

Lontano dalle strisce

I soccorsi all'anziano investito dal tir in piazzale Romolo e Remo

Si è salvato per miracolo l'italiano di 88 anni, residente in zona, che nel pomeriggio di oggi, martedì 23 luglio 2019, è stato travolto da un tir in piazzale Romolo e Remo.

Fortunatamente per lui il mezzo pesante non stava andando troppo forte e lo ha fatto semplicemente cadere per terra. Anche in considerazione dell'età avanzata, per lui si è reso necessario il trasporto in ospedale al Giovanni Bosco.

Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce Verde di Villastellone e la polizia locale, a cui compete stabilire la dinamica precisa dell'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra, dai primi accertamenti, che il pedone fosse lontano dalle strisce pedonali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento