L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

Fortunatamente sta bene

Edelfa Chiara Masciotta, 35 anni, in una foto pubblicata su Facebook con Alessandro Rosina

Disavventura per Edelfa Chiara Masciotta, 35enne ex Miss Italia e madrina delle Olimpiadi invernali di Torino 2006, che la sera di martedì 19 novembre 2019 è stata investita da un'auto in corso Matteotti. È stata trasportata in ambulanza all'ospedale Cto in codice giallo e dimessa nel corso della notte successiva.

Ha riportato danni in particolare al setto nasale e nei giorni scorsi è stata sottoposta a un intervento chirurgico nel reparto di otorinolaringoiatria dell’ospedale di Chivasso, guidato dal dottor Libero Tubino e già punto di riferimento per calciatori e cestisti provenienti da tutta Italia.

Fortunatamente è andato tutto bene e tornerà bella come prima.

Edelfa Chiara Masciotta convive con l'ex trequartista del Torino Alessandro Rosina, da cui ha avuto due figli. Precedentemente era stata sposata con il regista Roberto Cenci, da cui aveva avuto un figlio.

La carriera di Edelfa Chiara Masciotta

Edelfa Chiara Masciotta è stata incoronata Miss Italia 2005 dall'attore statunitense Bruce Willis, presidente di giuria di quell'edizione, e da Cristina Chiabotto, vincitrice dell'edizione precedente.

Alle Olimpiadi invernali Torino 2006 ha portato il cartello che introduceva gli atleti della nazionale italiana ed è stata madrina della manifestazione.

Lo stesso anno è stata una dei concorrenti vip della prima edizione del talent show 'Notti sul ghiaccio' di Raiuno condotto da Milly Carlucci. Ha raggiunto la finale insieme al suo maestro francese Laurent Tobel.

Nelle stagioni 2007-08 ha affiancato il Gabibbo a Paperissima Sprint. È stata poi rimpiazzata da Juliana Moreira.

Nel 2012 è stata tra gli interpreti della serie televisiva di Canale 5 'Le tre rose di Eva', mentre l'anno successivo ha recitato nella fiction di Rai Uno 'Che Dio ci aiuti', nel ruolo di Beatrice.

masciotta-edelfa-chiara-191129-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento