rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Incidenti stradali Montanaro / Piazza Luigi Massa

Inseguimento tra San Benigno Canavese e Montanaro: forza un posto di blocco, poi urta due auto dei carabinieri e viene arrestato

La vettura ha raggiunto anche i 130 chilometri l'ora, ha rischiato di investire un pedone e ha raggiunto la zona del mercato

Inseguimento per le vie di Montanaro nella mattinata di oggi, sabato 15 gennaio 2022, dopo che una Fiat Punto, a San Benigno Canavese, ha forzato un posto di blocco dei carabinieri della stazione di Volpiano, che si sono messi al suo inseguimento. La vettura viaggiava ad altissima velocità, toccando anche i 130 chilometri orari, e ha rischiato di investire un pedone. La vettura si è scontrata con quelle dei militari (in rinforzo a quella di Volpiano è intervenuta una seconda auto da Chivasso) dell'Arma in piazza Massa, dove si stava tenendo il mercato. Un carabiniere è rimasto ferito nell'urto ed è stato trasportato all'ospedale di Chivasso. L'uomo al volante, un italiano di 27 anni di Chivasso, è stato arrestato per resistenza e danneggiamento. Sul posto sono intervenuti anche l'ambulanza della Croce Rossa di Lauriano e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento tra San Benigno Canavese e Montanaro: forza un posto di blocco, poi urta due auto dei carabinieri e viene arrestato

TorinoToday è in caricamento