rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Incidenti stradali Lucento / Via Mazzè

Inseguimento in auto per le strade di Torino: provocano un incidente, poi scappano a piedi. Un arresto

Il conducente della vettura è ricercato, i due avevano della droga che è stata recuperata

Inseguimento per le strade di Torino nella serata di ieri, martedì 25 gennaio 2022. Poco prima delle 21 transitando in corso Regina Margherita all’incrocio con corso Lecce e corso Potenza gli agenti della squadra volante avevano notato una Fiat Bravo con due persone a bordo che avevano un atteggiamento sospetto. Alla vista della pattuglia che ha intimato loro l'alt, i due sono partiti verso corso Svizzera proseguendo fino all’incrocio con via Cibrario. Qui hanno svoltato a destra e poi ancora a destra imboccando corso Lecce e poi attravendo a velocità sostenuta due incroci con il semaforo rosso. Raggiunto l'incrocio con via Pianezza, la vettura ha svoltato a sinistra fino a imboccare via Terraneo, via Val della Torre e via Foglizzo. Il tutto con manovre pericolosissime, cambiando più volte direzione e zigzagando tra le auto in marcia.

L'inseguimento è proseguito fino in corso Toscana dove l’auto ha svoltato in via Gotti, dove ha urtato prima con una vettura parcheggiata e poi con la volante al suo inseguimento. In questo frangente, le persone a bordo del veicolo si sono disfatte di due involucri lanciandoli dal finestrino. Ripartita, l'auto pirata ha raggiunto via Mazzè dove i due l'hanno abbandonata. Il conducente è riuscito a fare perdere le proprie tracce mentre il passeggero, un 27enne italiano, è stato bloccato e arrestato con l'accusa di resistenza e detenzione di droga. Gli agenti, infatti, hanno recuperato anche i due involucri, che contenevano complessivamente 210 grammi di cocaina. Uno dei poliziotti ha subito una infrazione piramidale della mano giudicata guaribile in 20 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in auto per le strade di Torino: provocano un incidente, poi scappano a piedi. Un arresto

TorinoToday è in caricamento