Villareggia: violento scontro tra due auto, pensionata ferita grave

Nelle mattinata di domenica 11 novembre a Villareggia un incidente tra due auto è costato il ferimento di cinque persone. Due di queste, più gravi, sono state trasportate al Cto

Un grave incidente a Villareggia che ha visto coinvolte due autovetture è stata la causa del ferimento di cinque persone, di cui una grave ricoverata all'ospedale Cto di Torino. E' avvenuto alle 11 circa di domenica 11 novembre, lungo la ex strada regionale 11.

I conducenti delle due autovetture sono stati trasportati all'ospedale di Chivasso. Peggio è andata alle due donne a bordo di una Fiat Musa. Le due pensionate sono rimaste ferite in maniera più grave e si è reso necessario l'intervento dei soccorritori del 118, i quali hanno portato le due donne al Cto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento