menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arturo Vidal si schianta con la Ferrari, troppo alcol: notte in carcere

Secondo le prime ricostruzioni Vidal avrebbe sbandato, urtando un altro veicolo e finendo fuori strada. Il giocatore sarà in stato di fermo fino alla mattina

Notte in carcere per il giocatore juventino Arturo Vidal, in Cile per la Copa America. Dopo un bruttissimo incidente stradale sulla Rio Maipo, autostrada a sud di Santiago, la stella bianconera, risultata positiva all'alcol test, è stata prelevata dall'ospedale nel quale si trovava per le cure delle lesioni riportate a seguito dello schianto, e ha trascorso la notte dietro le sbarre.

Ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto. Secondo la polizia locale Vidal stava tornando a bordo della sua Ferrari - sulla quale si trovava anche la moglie - dal Monticello Gran Casinò, una lussuosa struttura a una quarantina di chilometri dalla capitale del Cile, quando ha perso il controllo del veicolo, scontrandosi con un altro mezzo e uscendo fuori strada. L'impatto è stato talmente violento che la Ferrari è andata completamente distrutta.

Per Vidal e la moglie, fortunatamente, solo lievi ferite. Entrambi sono stati trasportati all'ospedale San Luis de Buin di Santiago per le prime cure e accertamenti.

La nottata di Vidal, tuttavia, è finita in carcere. Il giocatore è stato, infatti, prelevato dalla polizia in ospedale e portato in caserma: secondo i primi accertamenti, infatti, il tasso di alcol nel sangue del bianconero era oltre il livello consentito dalla legge. Vidal sarà in stato di fermo fino alla mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento