Terribile frontale sulla provinciale, mamma e figlia gravi al Cto

L'incidente è avvenuto tra i comuni di Torre Canavese e Castellamonte. La donna e la ragazzina sono rimaste incastrate tra le lamiere dalla Fiat Panda su cui viaggiavano

La Fiat Panda a bordo della quale viaggiavano è andata completamente distrutta. Mamma e figlia, di 43 e 17 anni residenti a Bairo, sono rimaste vittime di un frontale spaventoso intorno alle 7 di mattina nei pressi dello svincolo della provinciale 57 della Pedemontana, tra i comuni di Torre Canavese e Castellamonte. Incastrate nelle lamiere della vettura, dopo essere state estratte dai Vigili del Fuoco sono state trasportate d'urgenza al Cto di Torino, in cui si trovano in gravi condizioni, soprattutto la donna.

Lo scontro è avvenuto con un suv Subaro guidato da un 44enne di Candia Canavese, rimasto illeso nonostante la forte botta. I Carabinieri di Ivrea stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento