Incidenti stradali Nichelino / Via Amilcare Ponchielli

Provoca un violento incidente e fugge, impiegata identificata e denunciata

E' scoppiata a piangere davanti agli agenti della Polizia municipale di Nichelino la trentottenne identificata come autrice di un violento incidente e fuggita. Ha provato a giustificarsi, ma il sinistro le è costato la patente e due denunce

Patente sospesa, denuncia per fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso. Dopo oltre una settimana di ricerche, la Polizia municipale di Nichelino ha identificato una donna di 38 anni, di professione impiegata, che lo scorso 23 dicembre aveva provocato un violento incidente alle porte di Torino, costato contusioni multiple a una qurantatreenne.

Quel pomeriggio la Fiat Punto dell'impiegata stava transitando a Nichelino in via I Maggio, angolo via Ponchielli, quando ha urtato una Fiat 600. All'interno di quest'ultima c'era una donna di 43 anni, soccorsa da una pattuglia della municipale e dal 118, ma non dall'automobilista della Punto, datasi alla fuga senza fermarsi. La donna è stata quindi trasportata al pronto soccorso dove i medici le hanno diagnosticato contusioni multiple e dato una prognosi di dieci giorni.

A occuparsi del sinistro ci ha pensato la Polizia locale. Poche le informazioni a disposizione degli agenti: erano riusciti a sapere che al volante dell'auto fuggita, una utilitaria di colore grigio non meglio precisata, c'era una donna sulla quarantina. E nulla più.

L'identificazione è avvenuta nelle ultime ore. Una vettura - una Fiat Punto come detto precedentemente - danneggiata in punti compatibili con quelli dell'incidente è stata vista parcheggiata in strada poco distante dal luogo del sinistro stradale. La proprietaria dell'auto, rintracciata poco dopo, ha provato a negare il suo coinvolgimento, ma alla fine ha confessato tutto scoppiando in lacrime.

Nonostante la giustificazione di un attacco di panico come causa della fuga, gli agenti l'hanno denunciato e ritirato la patente per la prevista sospensione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provoca un violento incidente e fugge, impiegata identificata e denunciata

TorinoToday è in caricamento