menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violento incidente in corso Unione, 20enne miracolosamente illeso

Il tamponamento è avvenuto all'altezza di via Buenos Aires. La Fiat 600 del ragazzo si è ribaltata più volte. L'altro automobilista è invece fuggito a piedi lasciando la sua auto contro un palo

Ha causato un incidente con ribaltamento ed è fuggito dopo che la sua auto si è schiantata contro un palo. Ora è ricercato dalle forze dell'ordine che sono accorse in corso Unione Sovietica insieme ai sanitari del 118 per soccorrere un ragazzo di 20 anni, vittima del terribile incidente, ma da cui è uscito miracolosamente senza un graffio.

Erano le ore 22 di ieri, domenica 13 aprile, quando c'è stato il violento tamponamento. La Fiat 600 del ventenne percorreva corso Unione Sovietica in direzione di strada di Stupinigi. All'altezza di via Buenos Aires l'impatto violentissimo con una Fiat Stilo station wagon. L'utilitaria è stata colpita da dietro, è sbandata e si è ribaltata più volte finendo quasi sulle rotaie del tram. L'auto che la seguiva ha perso il controllo e un centinaio di metri dopo si è schiantata contro un palo nella corsia opposta.

La station wagon non risulta rubata. Il proprietario è un cinquantenne originario dell'Ecuador, lo stesso che alcuni testimoni hanno visto uscire dall'auto dopo l'incidente e fuggire a piedi senza prestare soccorso al conducente della Fiat 600.

Il ragazzo di vent'anni sta bene. E' uscito illeso dall'incidente anche se, per precauzione, è stato trasportato ugualmente al Pronto Soccorso dell'ospedale Cto per accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento