Rubano un furgone, causano un incidente e scappano: denunciati due minorenni di 16 e 17 anni

I carabinieri hanno individuato e denunciato due ragazzini che domenica scorsa avevano causato un incidente passando con il semaforo rosso. Alla guida senza patente, il sedicenne si era dato poi alla fuga, abbandonando il mezzo poco dopo

A bordo di un Fiat Ducato avevano superato le auto incolonnate in attesa del semaforo verde e provato ad attraversare l’incrocio con il rosso, ma avevano urtato e causato il ribaltamento di una Hyundai Tucson, un suv sul quale viaggiavano un bambino di dieci anni e la madre. Invece che fermarsi l’automobilista del furgone si era dato alla fuga, ma alcuni dettagli hanno permesso ai carabinieri di identificarlo e denunciarlo insieme alla persona che viaggiava sullo stesso mezzo.

L’incidente è avvenuto domenica scorsa, 25 ottobre, intorno alle ore 17 in corso Matteotti, angolo via Buttigliera, nel comune di Chieri. Sono bastati pochi giorni ai militari dell’Arma per risalire ai due “pirati della strada”. Si tratta di due minorenni di 16 e 17 anni di origine romena e residenti a Crescentino (Vc) e Buttigliera d’Asti. Entrambi sono stati denunciati per omissione di soccorso e fuga in casi di sinistro, mentre per il ragazzino al volante è stata anche contestata la guida senza patente.

Dagli accertamenti svolti dai carabinieri è ancora risultato che il furgone sul quale viaggiavano, abbandonato poco dopo l’incidente stradale, era stato rubato poco prima a Buttigliera e per questo è scattata anche la denuncia per furto aggravato in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due occupanti della Hyundai Tucson, che quel pomeriggio stavano arrivando da Buttigliera, se la sono cavata con qualche giorno di prognosi a causa di alcune escoriazioni riportate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento