Impiegato si schianta con l'auto: nel suo sangue alcol sei volte oltre il limite

L'uomo, 55 anni di San Raffaele Cimena, è uscito di strada sulla Torino-Aosta, all'altezza di Volpiano. Sorprendente il risultato dell'alcoltest

E’ uscito di strada e ha distrutto l’auto, una Freemont, rimanendo però illeso. Poi quando i soccorritori gli hanno fatto l’alcooltest hanno scoperto che i suoi valori erano sei volte oltre il limite consentito.

Il protagonista è un impiegato di 55 anni di San Raffaele Cimena che, mercoledì pomeriggio, dopo le 16.30, è uscito di strada sulla Torino-Aosta, all'altezza di Volpiano, ribaltandosi con il mezzo e finendo la sua corsa contro una recinzione.

L’uomo aveva in corpo un valore di 3 grammi al litro. Ben oltre il limite consentito, che è di 0,5. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale che l’hanno multato per guida in stato di ebbrezza e segnalato alla Procura di Ivrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

Torna su
TorinoToday è in caricamento