Paura per i passeggeri, il bus prende fuoco in autostrada

Code per consentire i soccorsi

Il bus che ha preso fuoco oggi in autostrada a Volpiano

Paura per i passeggeri di un bus all'ora di pranzo di oggi, giovedì 25 luglio 2019. Il bus ha preso fuoco ed è rimasto completamente distrutto mentre percorreva l'autostrada Torino-Milano in direzione del capoluogo piemontese, circa 100 metri prima dello svincolo Volpiano Sud-Brandizzo Ovest. Dal mezzo si è sprigionata una fumata bianca visibile anche da distante.

Nessuno è rimasto ferito né intossicato: quando il conducente si è accorto dell'incendio ha fatto immediatamente evacuare il mezzo. Le fiamme sono poi state spente dai vigili del fuoco. Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale di Novara.

La corsia di destra e quella di emergenza sono state chiuse fino alla rimozione del veicolo, con la formazione di alcuni chilometri di coda.

Il bus è gestito da una società di autolinee privata. Nonostante fosse marchiato Vicolungo Outlet, non stava svolgendo, in quel momento, servizio di trasferimento dei clienti del centro commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento