Martedì, 18 Maggio 2021
Incidenti stradali

Fuggono dai carabinieri e si schiantano, arrestata una banda di truffatori

Si tratta di tre persone (un 22enne, un 37enne e un 60enne, italiani residenti nell'hinterland torinese) che avevano preso di mira la zona del modenese

I tre finiti in manette

Hanno provato a fuggire ai carabinieri ma sono finiti in manette. Il fatto Pavullo dove sabato scorso, 22 aprile, sono giunte segnalazioni da parte di cittadini che evidenziavano la presenza di un'auto sospetta – una Volvo V40 di colore scuro – che da tempo era ricercata dalle forze dell'ordine.

Il veicolo era quello segnalato più volte nel modenese, ma anche tra Parma e Reggio, come appartenente ad una banda di persone particolarmente abili nel fingersi carabinieri o addetti selle ditte di servizi con lo scopo di truffare anziani cittadini.

Si tratta di tre persone (un 22enne, un 37enne e un 60enne, italiani residenti nell'hinterland torinese) che avevano preso di mira la zona di Benedello, arrivando alla porta di un 73enne con un falso tesserino.

Alla vittima era stato chiesto di esibire il contante che aveva in casa, prospettando la presenza di alcune banconote false erogate per errore dalle banche della zona. Fortunatamente un'auto dei militari è riuscita a intervenire, costringendo i malviventi alla fuga.

La Volvo ha incominciato a sfrecciare a tutta velocità sulle strette strade di collina, in direzione del Panaro. Tutti i reparti dell'Arma si sono mobilitati e una prima auto del Radiomobile ha sbarrato la strada ai fuggitivi, che tuttavia sono riusciti ad aggirare l'ostacolo uscendo di strada e rischiando nuovamente di travolgere i militari.

Al secondo tentativo i tre sono finiti prima su un dosso e poi contro un albero. Non contenti hanno provato a fuggire a piedi nei campi, ma i carabinieri li hanno rincorsi e ammanettati. Sono in corso approfondimenti per poter attribuire alla banda i colpi messi a segno o tentati in zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuggono dai carabinieri e si schiantano, arrestata una banda di truffatori

TorinoToday è in caricamento