Auto travolge bambino di nove anni in bicicletta: piccolo trasportato in ospedale

Strada chiusa a lungo

La scena dell'incidente avvenuto in via Forno a Rivara

Un bambino italiano di nove anni è stato investito nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 30 aprile 2019, in via Forno a Rivara, poco distante dalla sua abitazione. È stato trasportato in ambulanza dalla Croce Rossa in ospedale a Cirié con alcune fratture.

A travolgerlo è stata una Fiat 500 condotta da un'italiana di 54 anni residente a Forno Canavese. A bordo del veicolo, che procedeva nel suo stesso senso di marcia, viaggiava anche il parroco. Entrambi hanno prestato i primi soccorsi al bambino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente è stato rilevato dai carabinieri della stazione di Rivara. Il traffico sulla strada è stato interrotto per oltre un'ora, con forti problemi per chi doveva andare e tornare da Forno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento