Sbanda con l'auto e finisce nel fosso: è grave in ospedale

L'incidente è avvenuto sull'ex statale 460 al confine tra Bosconero e Rivarolo Canavese. Il ferito è un 32enne di Castellamonte

La Fiat Doblà precipitata nel fosso

Una Fiat Doblò è finita nel fosso a bordo dell'ex statale 460 al confine tra Bosconero e Rivarolo Canavese.

Nell'incidente, avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 8 aprile 2017, è rimasto ferito in modo grave un 32enne italiano residente a Sant'Antonio di Castellamonte.

L'uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale Cto e poi dirottato in ambulanza al Giovanni Bosco di Torino.

A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti che passavano sulla strada e hanno visto l'incidente subito dopo la rotonda che porta alla frazione Argentera di Rivarolo.

Il veicolo è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco di Bosconero.

La dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese intervenuti sul posto insieme ai colleghi di Cuorgné.

Lunghe code si sono verificate in entrambe le direzioni sull'ex statale, considerato anche che era l'ora di punta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento