Ubriaco al volante finisce con l'auto nel canale, poi dà in escandescenze contro i carabinieri

In ospedale, è stato denunciato

La Ford Focus recuperata dopo la caduta nel canale

Completamente ubriaco, è finito con l'auto nel canale e poi ha dato in escandescenze prendendosela con i carabinieri che gli hanno effetuato l'alcoltest a cui è risultato positivo. È quanto accaduto nella notte di oggi, lunedì 9 marzo 2020, in via Curie a Chivasso. Protagonista un italiano di 26 anni residente nella cittadina che, a bordo di una Ford Focus che viaggiava in direzione di Brandizzo, ha perso il controllo della vettura che ha sfondato il guardrail all'altezza dell'ex passaggio a livello per lo stabilimento Rivoira. Il mezzo è poi finito nel corso d'acqua.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e, appunto, i carabinieri della compagnia cittadina. Il ragazzo, dopo essere stato bloccato, è stato trasportato in ospedale a Chivasso in condizioni non gravi e ha rimediato denunce per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

Torna su
TorinoToday è in caricamento