Abbandona l'auto dopo l'incidente: dopo alcune ore si è presentato in caserma

Forse ha smaltito una sbornia

La Fiat Sedici abbandonata dopo l'incidente

È stato un 40enne italiano residente in paese il protagonista dell'incidente avvenuto il pomeriggio di martedì 7 luglio 2020 in corso Torino a Caluso. L'uomo era scappato abbandonando il veicolo ribaltato dopo avere abbattuto un palo ma in serata si è presentato alla stazione cittadina dei carabinieri.

L'ipotesi più plausibile è che avesse bevuto prima di mettersi alla guida e abbia voluto smaltire la sbornia per evitare conseguenze sulla patente, che era in via di rinnovo. In questo modo, infatti, è stato impossibile per gli investigatori accertare il suo stato psicofisico mentre al volante. Lui ha rifiutato il ricovero ospedaliero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Torino, colta da malore, stramazza al suolo: muore in ospedale nonostante i soccorsi dei civich

Torna su
TorinoToday è in caricamento