Incidenti stradali Pozzostrada / Via Tofane, 28

Anziano travolto sabato in corso Peschiera, la responsabile si costituisce

La donna, una 63enne di Torino, si è presentata spontaneamente dai carabinieri, che l'hanno denunciata per fuga e omissione di soccorso

Si è presentata spontaneamente ai carabinieri, intorno alla mezzanotte di ieri, la donna che nel tardo pomeriggio di sabato ha investito in corso Peschiera il pensionato di 89 anni.

Durante il colloquio con i militari della Stazione Borgata Campidoglio, la donna – 63 anni e residente a Torino – ha detto che in quel momento non si era assolutamente accorta di nulla. Nei suoi confronti è scattata la denuncia con la doppia accusa di fuga e omissione di soccorso, oltre al sequestro della sua autovettura.

Ricapitolando quanto accaduto due giorni fa, la donna stava guidando la sua Citroen Picasso in corso Peschiera quando, intorno alle 18 all’altezza di via San Paolo, ha investito l’anziano mentre quest’ultimo stava attraversando la strada, senza poi fermarsi a prestare soccorso.

Il pensionato era stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Martini, dove i medici lo ponevano in prognosi riservata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano travolto sabato in corso Peschiera, la responsabile si costituisce

TorinoToday è in caricamento