Incidenti stradali Nizza Millefonti / Corso Piero Maroncelli

"In corso Maroncelli serve un semaforo per evitare altre tragedie"

Dalla Circoscrizione Nove viene chiesto un semaforo per l'incrocio di via Canelli e corso Maroncelli. Troppi incidenti in quel tratto di strada. Ma l'assessore Lubatti ribatte: "No a populismi"

"Serve un semaforo". In corso Maroncelli angolo via Canelli la velocità è troppo elevata e un semaforo è quanto in molti richiedono. Specialmente dopo il tragico incidente di ieri che ha coinvolto due veicoli e quattro pedoni, mandando in ospedale sei persone, di cui due bambini piccoli.

A richiedere il semaforo è in primis il presidente della Circoscrizione Nove Giorgio Rizzuto, che afferma: "La velocità presa dai veicoli in quel punto è troppo elevata. Partendo dalla rotonda di corso Traiano passano il ponte ferroviario troppo spediti". Anche Massimiliano Miano, coordinatore alla viabilità, dichiara che serve un semaforo: "La situazione è simile a quella di corso Giambone, stiamo lavorando per poter sistemare in entrambi i posti un attraversamento regolato a tutela dei pedoni".

Cesare Carbonari, consigliere del Pd, ha documentato tutti gli incidenti avvenuti in quel tratto di strada: "La soluzione di un semaforo lampeggiante non è servita a niente. Da troppi anni si attende il posizionamento di un semaforo verde, giallo e rosso".

L'assessore Claudio Lubatti, però, chiede di non cadere in facili populismi: "Il presidente e il coordinatore dovrebbero conoscere il piano stradale della città e non cogliere l’incidente per prendere il premio populismo dell’anno: non è infatti un attraversamento segnalato durante il piano della sicurezza stradale"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In corso Maroncelli serve un semaforo per evitare altre tragedie"

TorinoToday è in caricamento