Incidente stradale in corso Grosseto: investito da pirata della strada, è grave

Una Fiat Panda grigia guidata da una donna che si è poi data alla fuga ha investito un giovane di 23 anni all'altezza di via Casteldelfino pochi minuti dopo la mezzanotte

Mezzanotte era passata soltanto da alcuni minuti quando si è verificato un grave incidente stradale in corso Grosseto. Dai primi accertamenti è emerso che un automobile, guidata a quanto si apprende da una donna, stava percorrendo corso Grosseto in direzione piazza Rebaudengo quando, giunta all’altezza dell’incrocio con via Casteldelfino, ha investito un giovane di 23 anni, scaraventandolo a più di 25 metri di distanza. L'auto non si è fermata. Il ragazzo è stato trasportato all'Ospedale San Giovanni Bosco in condizioni gravi. Hanno proceduto ai rilievi gli Agenti della Polizia Municipale di Torino che ricercano testimoni al fatto (tel. 011.4426509/10). Sarebbe molto vicina l’identificazione della conducente del veicolo datosi alla fuga, una Fiat Panda di colore grigio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento