Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali

Al volante senza patente investì e uccise una donna: condannato a quattro anni e otto mesi

Non è stato dimostrato che fosse ubriaco

Fulvia Morando, investita e uccisa a 49 anni

Il 25enne palermitano che la sera del 31 agosto 2019 a Lampedusa (Agrigento) investì e uccise Fulvia Morando, 49enne sindacalista di Pinerolo che si trovava lì in vacanza, è stato condannato ieri, giovedì 14 gennaio 2021, a una pena di quattro anni e otto mesi di reclusione. Il ragazzo, che era stato rintracciato e arrestato poco dopo l'accaduto, guidava senza patente (mai conseguita) ed era scappato dopo l'incidente.

La sentenza è stata pronunciata dal giudice monocratico Alfonso Pinto del tribunale di Agrigento. Non è stato provato che il giovane si fosse messo al volante ubriaco, nonostante fosse stato sottoposto al test e fosse risultato positivo. Erano passate però alcune ore dall'incidente, come hanno sostenuto gli avvocati difensori, Monica Malgioglio e Alessandra Cucchiara, secondo i quali molte responsabilità sarebbero da imputare alle condizioni di scarsa visibilità della strada. L'accusa aveva chiesto una condanna a cinque anni di carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al volante senza patente investì e uccise una donna: condannato a quattro anni e otto mesi

TorinoToday è in caricamento