Perde il controllo del veicolo che si schianta contro un muretto: morto a pochi passi da casa

Forse a causa di un malore

immagine di repertorio

Aldo Ajnardi, pensionato di 71 anni, è morto in un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri, martedì 13 marzo 2018, vicino alla sua abitazione, in via Colle delle Finestre a Meana di Susa.

L'uomo ha perso il controllo della sua Renault Clio verosimilmente a causa di un malore. Il veicolo si è schiantato contro un muro di cinta a bordo strada. Il decesso è avvenuto sul colpo.

Sul posto, per rilevare l'incidente, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Borgone di Susa. I sanitari dell'ambulanza intervenuta sul posto, invece, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dall'anziano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aldo Ajnardi era il papà della vicesindaca del paese, Laura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento